Atti di notifica

Nella sezione vengono pubblicati gli atti di notificazione disposti:

  • dall'autorità giudiziaria;
  • dal Testo Unico sulle espropriazioni approvato con D.P.R. n.327/2001 come modificato dai D.Lgs. n. 302/2002 e n. 330/2004 ( G.U. n.189 del 16 agosto 2001 S.O. n. 211);
  • dalla Legge Regionale n. 9 ottobre 2008, n. 25 "Norme in materia di autorizzazione alla costruzione ed esercizio di linee e impianti elettrici con tensione non superiore a 150.000 volt".

venerdì, 10 aprile 2020 

Notifica della determinazione dell'indennità di espropriazione amministrativa di secondo grado e dell'indennità di occupazione stabilite dalla CPE di Bari.

 

Comune di Ruvo di Puglia

Prot. 4344/20/P del 2/04/2020 

Prot. 4345/20/P del 2/04/2020 

Prot. 4346/20/P del 2/04/2020 

 

Comune di Ruvo di Corato

Prot. 4347/20/P del 2/04/2020

Prot. 4348/20/P del 2/04/2020

Prot. 4349/20/P del 2/04/2020 

giovedì, 02 aprile 2020

Notifica per pubblici proclami tramite pubblicazione sul sito internet della Regione Puglia - Sezione Atti di Notifica, autorizzata dal Tar Puglia Bari - Sez. III con Decreto n. 64 del 6.3.2020.

martedì, 03 marzo 2020

Il progetto, denominato "San Salvo - Biccari DN 650 (26") DP 75 bar ed opere connesse" e che prevede la realizzazione del metanodotto, in sostituzione dell'esistente, della lunghezza complessiva di 88,39 km e la dismissione dell'esistente per una lunghezza pari a 83,90 km, si colloca nell'ambito delle attività in corso per l'ammodernamento e l'ottimizzazione della rete di trasporto, anche finalizzata all'aumento degli standard di sicurezza e controllo. Il tracciato è stato individuato tenendo conto che quello attuale interessa alcuni tratti fortemente urbanizzati e geologicamente complessi, attraversando aree interessate da importanti instabilità dei terreni; l'impiego delle moderne tecniche realizzative permetterà infatti di superare aree geologicamente instabili contribuendo così, con maggior efficienza, alla salvaguardia della sicurezza del trasporto e all'armonizzazione delle pressioni di esercizio e dei diametri dei metanodotti presenti nell'area.

L'opera interessa in:

  • Regione Abruzzo, Provincia di Chieti, i Comuni di Lentella e Cupello;
  • Regione Molise, Provincia di Campobasso, i Comuni di Montenero di Bisaccia, Mafalda, Montecilfone, Palata, Guglionesi, Larino, Ururi, Montorio nei Frentani, Rotello, Santa Croce di Magliano e San Giuliano di Puglia;
  • Regione Puglia, Provincia di Foggia, i Comuni di Castelnuovo della Daunia, Casalvecchio di Puglia, Pietramontecorvino, Lucera, Volturino, Alberone e Biccari.

giovedì, 17 ottobre 2019

Decreto del Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia – sede di Bari - sezione terza n. 277/2019 di data 1-10-2019.
Notifica per pubblici proclami ai sensi del combinato disposto dell'art. 41, c. 4 e dell'art. 49, c. 3, del codice del processo amministrativo.
Ricorso al TAR PUGLIA – sede di Bari – sezione terza, proposto da FOVEABIO SOCIETA' AGRICOLA S.R.L. contro la REGIONE PUGLIA e altri (n. 606/2019 r.g.) – Udienza pubblica per trattazione del merito: 19 febbraio 2020.
In esecuzione del DECRETO DEL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER LA PUGLIA – SEDE DI BARI - SEZIONE TERZA n. 277/2019 di data 1-10-2019, si pubblicano di seguito copia integrale PDF del ricorso principale, del ricorso per motivi aggiunti e del suddetto decreto, liberamente accessibili.

giovedì, 17 ottobre 2019

Decreto del Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia – sede di Bari - sezione terza n. 276/2019 di data 1-10-2019.
Notifica per pubblici proclami ai sensi del combinato disposto dell'art. 41, c. 4 e dell'art. 49, c. 3, del codice del processo amministrativo.
Ricorso al TAR PUGLIA – sede di Bari – sezione terza, proposto da FRATELLI FERRARA SOCIETA' AGRICOLA SEMPLICE contro la REGIONE PUGLIA e altri (n. 604/2019 r.g.) – Udienza pubblica per trattazione del merito: 19 febbraio 2020.
In esecuzione del DECRETO DEL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER LA PUGLIA – SEDE DI BARI - SEZIONE TERZA n. 276/2019 di data 1-10-2019 , si pubblicano di seguito copia integrale PDF del ricorso principale, del ricorso per motivi aggiunti e del suddetto decreto, liberamente accessibili.

lunedì, 09 ottobre 2017

Notifica per pubblici proclami ai sensi del combinato disposto dell'art. 41, c. 4 e dell'art. 49, c. 3, del codice del processo amministrativo
Ricorso al TAR PUGLIA –sede di Bari – sezione seconda, proposto dalle dott.sse Juanita Baldassarre e Fernanda Maria Portincasa contro la Regione Puglia e altri (n. 34/2016 r. g.) – Udienza pubblica per trattazione del merito: 20 febbraio 2018
In esecuzione dell'ORDINANZA DEL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER LA PUGLIA – SEDE DI BARI - SEZIONE SECONDA N. 00964/2017 di data 19-9-2017, si pubblicano di seguito copia integrale PDF del suddetto ricorso e della suddetta ordinanza, liberamente accessibili.

lunedì, 09 ottobre 2017

Pubblicazione per pubblici proclami ai sensi del combinato disposto dell'art. 41, comma 4 e dell'art. 49, comma 3, del codice del processo amministrativo in esecuzione della ordinanza n. 00965/2017 del Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia – sede di Bari sezione seconda depositata in segreteria in data 19 settembre 2017.
Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede: Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia – Sede di Bari Numero registro generale del ricorso: 00582/2016
Parte ricorrente: Ivana De Risi.
Amministrazioni resistenti: Regione Puglia, in persona del Presidente della Giunta regionale p. t.; Comune di Bari, in persona del Sindaco p. t.; ASL BA, in persona del Direttore Generale p.t.
Estremi dei provvedimenti impugnati per l'annullamento: Deliberazione della Giunta regionale della Puglia n. 139 del 23.2.2016 n. 139; deliberazione della Giunta Regionale della Puglia n. 1345 del 05.06.2015.
Destinatari della presente notifica: tutti i candidati risultati idonei al concorso pubblico per sedi farmaceutiche disponibili al privato esercizio, indetto con D. G. R. della Puglia n. 61 del 03.02.2009 ed inseriti nella graduatoria approvata con determinazione dirigenziale n. 261 del 05.07.2011 non ancora assegnatari di sede farmaceutica.
Udienza Pubblica per trattazione del merito del ricorso: 20 febbraio 2018
Bari, 27 settembre 2017 - Avv. Adriano Esposito.

lunedì, 09 ottobre 2017

La pubblicazione dei documenti di seguito riportati viene effettuata in esecuzione della sentenza non definitiva n. 6006/2017 pronunciata dal T.A.R. LAZIO, Sez. III Quater, sul ricorso iscritto al numero di Registro Generale 9245 del 2016. Si comunica che lo svolgimento del processo può essere seguito consultando il sito www.giustizia-amministrativa.it attraverso l'inserimento del numero di Registro Generale del ricorso nella seconda sottosezione "Ricerca Ricorsi", rintracciabile all'interno della seconda sottosezione "Lazio-Roma" della sezione "T.A.R.".