Misure per l'organizzazione di attività e servizi

Come comportarsi

  • Le attività di ristorazione sono aperte fino alle 18.00, con possibilità di consumazione all'interno.
    Fino alle 22 è consentita anche la vendita da asporto (per i bar fino alle 18).
    Per la consegna a domicilio non ci sono limiti di orario
  • Resta consentita l'attività per la somministrazione di cibo e bevande in autostrade, ospedali, itinerari europei (E45 e E55), porti e aeroporti

Distanziamento interpersonale

  • Organizza gli spazi e limita gli accessi affinché sia sempre possibile mantenere la distanza interpersonale minima di un metro

Temperatura corporea

  • puoi rilevare la temperatura corporea delle persone e impedire l’ingresso a chi ha temperatura superiore a 37,5 °C

Igiene delle mani

  • Posiziona prodotti igienizzanti per clientela e personale in più punti del locale e promuovine l’uso

Igiene del locale

  • Assicura l'accurata pulizia di servizi igienici e aree comuni
  • Evita il più possibile il riuso di utensili e contenitori non igienizzati, come posate, saliere, oliere e menù plastificati

Comunicazione

  • Informa la clientela sulle misure di prevenzione con cartelli multilingua
  • Fa’ consultare il menù online sul cellulare. In alternativa plastifica i menù o stampali su carta usa e getta

Il personale in servizio deve

  • Indossare la mascherina
  • Lavarsi le mani con gel disinfettante 

La clientela

  • Indossare la mascherina 

Ricambio dell’aria

  • Favorisci il ricambio d’aria negli ambienti interni. Se disponi di un impianto di condizionamento, escludi la funzione di ricircolo dell’aria

Cassa

  • Isola la cassa con barriere fisiche, es. schermi, oppure fornisci al personale mascherina e gel igienizzante per le mani

Pagamenti

  • Incoraggia il pagamento con bancomat, carte prepagate e carte di credito

Distanziamento interpersonale

  • Organizza gli spazi e limita gli accessi affinché sia sempre possibile mantenere la distanza interpersonale minima di un metro

Temperatura corporea

  • Puoi rilevare la temperatura corporea delle persone e impedire l’ingresso a chi ha temperatura superiore a 37,5 °C

Igiene delle mani

  • Posiziona prodotti igienizzanti per clientela e personale in più punti del locale e promuovine l’uso

Igiene degli spazi

  • Assicura l'accurata pulizia di servizi igienici e aree comuni
  • Disinfetta le reception al termine di ogni turno di lavoro
  • Disinfetta gli oggetti forniti alla clientela prima e dopo l'uso
  • Disinfetta più volte al giorno le superfici toccate con maggior frequenza: corrimani, porte, finestre, interruttori

Comunicazione

  • Informa la clientela sulle misure di prevenzione con cartelli multilingua
  • Delimita gli spazi e segnala il distanziamento con adesivi o nastri segnaposto

Prenotazione

  • Privilegia l’accesso su prenotazione
  • Conserva per 14 giorno l’elenco delle presenze

Come comportarsi

  • Garantisci il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro in tutte le aree comuni
  • Differenzia i percorsi all'interno della struttura, soprattutto all'ingresso e all'uscita
  • Automatizza il check-in e il check-out, se possibile
  • L'uso degli ascensori deve avvenire nel rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro

Il personale in servizio deve

  • Indossare la mascherina durante ogni interazione con la clientela

La clientela

  • Indossare sempre la mascherina

Ricambio dell’aria

  • Favorisci il ricambio d’aria negli ambienti interni.
  • Se disponi di un impianto di condizionamento, escludi la funzione di ricircolo dell’aria
  • Segui le disposizioni per la manutenzione degli impianti di ventilazione previsti dalle linee di indirizzo

Cassa e reception

  • Isola la cassa e la reception con barriere fisiche, es. schermi, oppure fornisci al personale mascherina e gel igienizzante per le mani

Pagamenti

  • Incoraggia il pagamento con bancomat, carte prepagate e carte di credito

Dal 16 gennaio 2021 al 5 marzo 2021 resta consentita la ristorazione negli alberghi e in altre strutture ricettive limitatamente a chi vi alloggia. 

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 sono chiusi gli impianti nei comprensori sciistici.

Possono essere utilizzati solo da parte di atleti professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni per permettere la preparazione finalizzata alla svolgimento di competizioni sportive nazionali e internazionali o lo svolgimento di tali competizioni.

Fino al 5 marzo 2021 nei giorni festivi e prefestivi sono chiusi gli esercizi nei mercati e nei centri commerciali. Restano consentite le attività di farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole.

Distanziamento interpersonale

  • Organizza gli spazi e limita gli accessi affinché sia sempre possibile mantenere la distanza interpersonale minima di un metro

Temperatura corporea

  • Puoi rilevare la temperatura corporea delle persone e impedire l’ingresso a chi ha temperatura superiore a 37,5 °C

Igiene delle mani

  • Posiziona prodotti igienizzanti per clientela e personale in più punti del locale e promuovine l’uso

Igiene dell'esercizio commerciale

  • Assicura l'accurata pulizia di servizi igienici e aree comuni

Comunicazione

  • Informa la clientela sulle misure di prevenzione con cartelli multilingue

Come comportarsi

  • Nei negozi di abbigliamento, metti a disposizione della clientela guanti monouso da usare obbligatoriamente per scegliere in autonomia i capi

Il personale in servizio deve

  • Indossare la mascherina durante ogni interazione con la clientela
  • Lavarsi le mani con gel disinfettante prima e dopo ogni servizio alla clientela

La clientela

  • Indossare la mascherina

Ricambio dell’aria

  • Favorisci il ricambio d’aria negli ambienti interni. Se disponi di un impianto di condizionamento, escludi la funzione di ricircolo dell’aria

Cassa

  • Isola la cassa con barriere fisiche, es. schermi, oppure fornisci al personale mascherina e gel igienizzante per le mani

Pagamenti

  • Incoraggia il pagamento con bancomat, carte prepagate e carte di credito

Distanziamento interpersonale

  • Organizza gli spazi e limita gli accessi affinché sia sempre possibile mantenere la distanza interpersonale minima di un metro

Temperatura corporea

  • Puoi rilevare la temperatura corporea delle persone e impedire l’ingresso a chi ha temperatura superiore a 37,5 °C

Igiene delle mani

  • Posiziona prodotti igienizzanti per clientela e personale in più punti del locale e promuovine l’uso

Igiene della struttura

  • Assicura l'accurata pulizia di servizi igienici e aree comuni
  • Disinfetta le postazioni di lavoro, attrezzatura e accessori prima e dopo ogni trattamento

Comunicazione

  • Informa la clientela sulle misure di prevenzione con cartelli multilingue

Prenotazione

  • Privilegia l’accesso su prenotazione
  • Conserva per 14 giorno l’elenco delle presenze

Come comportarsi

  • Elimina le riviste o i materiali informativi
  • fornisci alla clientela una mascherina chirurgica da indossare durate il trattamento
  • Organizza spazi e postazioni per garantire la distanza interpersonale di almeno 1 metro
  • Delimita le postazioni di lavoro, se possibile, con barriere fisiche
  • Sono vietate sauna, bagno turco e vasche idromassaggio 

Il personale in servizio deve

  • Il personale deve indossare visiera protettiva e mascherina chirurgica. Quando il trattamento non permette l'uso della mascherina da parte del cliente - es. taglio barba o trattamenti estetici - dovranno essere utilizzati camice monouso, guanti e mascherina FFP2 senza valvola
  • Lavarsi le mani con gel disinfettante prima e dopo ogni trattamento
  • Raccogliere le mascherine usate dalla clientela in un apposito contenitore, quindi smaltirle nell'indifferenziato

La clientela

  • Usare la mascherina chirurgica fornita dall'attività
  • Restare all’interno dell’attività solo il tempo necessario per il trattamento 
  • Indossare la mascherina, compatibilmente con il trattamento richiesto

Ricambio dell’aria

  • Favorisci il ricambio d’aria negli ambienti interni. Se disponi di un impianto di condizionamento, escludi la funzione di ricircolo dell’aria

Cassa

  • Isola la cassa con barriere fisiche, es. schermi, oppure fornisci al personale mascherina e gel igienizzante per le mani

Pagamenti

  • Incoraggia il pagamento con bancomat, carte prepagate e carte di credito

Distanziamento interpersonale

  • Promuovi lo svolgimento del lavoro in modalità agile
  • Organizza gli spazi e limita gli accessi affinché sia sempre possibile mantenere la distanza interpersonale minima di un metro

Temperatura corporea

  • Puoi rilevare la temperatura corporea delle persone e impedire l’ingresso a chi ha temperatura superiore a 37,5 °C

Igiene delle mani

  • Posiziona prodotti igienizzanti per clientela e personale in più punti del locale e promuovine l’uso

Igiene degli studi

  • Assicura l'accurata pulizia di servizi igienici e aree comuni
  • Disinfetta le aree, le superfici e le attrezzature di lavoro prima di ogni nuovo contatto

Comunicazione

  • Informa la clientela sulle misure di prevenzione con cartelli multilingua

Come comportarsi

  • Delimita le aree di lavoro con barriere fisiche, se possibile

  • Opta per le videochiamate con l’utenza, se possibile

  • Per le riunioni, opta per le videoconferenze. Se non fosse possibile, predisponi gli spazi affinché sia possibile mantenere la distanza interpersonale minima di un metro

Chi lavora deve

  • Indossare la mascherina quando non è possibile garantire la distanza minima di sicurezza

La clientela

  • Indossare la mascherina

Ricambio dell’aria

  • Favorisci il ricambio d’aria negli ambienti interni. Se disponi di un impianto di condizionamento, escludi la funzione di ricircolo dell’aria

Cassa

  • Isola la cassa con barriere fisiche, es. schermi, oppure fornisci al personale mascherina e gel igienizzante per le mani

Pagamenti

  • Incoraggia il pagamento con bancomat, carte prepagate e carte di credito

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 le attività in palestra sono sospese.

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 le attività in piscina sono sospese.

Sono consentite le attività dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura dal lunedì al venerdì, con esclusione dei giorni festivi.

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 sono sospesi gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e in altri spazi anche all'aperto.

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 sono sospese le attività nelle strutture termali e nei centri benessere, tranne per quelli con presidio sanitario obbligatorio o che effettuino l'erogazioni di prestazioni che rientrano nei Livelli essenziali di assistenza (LEA) e per le attività riabilitative e terapeutiche.

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 sono consentiti congressi esclusivamente in modalità a distanza. Gli eventi fieristici sono sospesi.

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 sono vietate le feste nei luoghi al chiuso e all'aperto, comprese quelle conseguenti a cerimonie civili e religiose.

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 le attività nelle sale slot, sale bingo e centri scommesse sono sospese.

Distanziamento interpersonale

  • Organizza gli spazi affinché sia sempre possibile mantenere la distanza interpersonale minima di un metro

Igiene delle mani

  • Posiziona prodotti igienizzanti (la misura non è obbligatoria per i parchi pubblici)
  • Igiene del locale

Igiene degli spazi e delle attrezzature

  • Disinfetta le attrezzature quotidianamente o con una frequenza adeguata all'utilizzo. Qualora non sia possibile, impedisci l'uso.

Comunicazione

  • Informa sulle misure di prevenzione con segnaletica idonea a minori e comprensibile anche per utenza straniera

Come comportarsi

  • Invita il personale e i genitori all'automonitoraggio delle condizioni di salute proprie e del proprio nucleo
  • Promuovi misure igienico-comportamentali con modalità anche ludiche,  compatibilmente con l’età e con il loro grado di autonomia e consapevolezza

  • Se possibile, organizza percorsi diversi per l'ingresso e l'uscita

  • Consenti l'ingresso a un solo accompagnatore per i minori che ne hanno necessità

Le persone devono

  • Indossare la mascherina al di sopra dei sei anni

Sono consentite le attività nei luoghi destinati allo svolgimento di attività ludiche, ricreative ed educative, anche non formali, al chiuso o all'aria aperta.

L'attività avviene con l'ausilio di operatori a cui affidare i bambini in custodia e con obbligo di adottare appositi protocolli di sicurezza.

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 lo svolgimento degli sport di contatto è sospeso, compresa l'attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l'attività formativa di avviamento a questi sport.

Gli sport di contatto sono consentiti da parte delle società professionistiche e dalle associazioni e società dilettantistiche riconosciute dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP), nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, Discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva, idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio nel settore di riferimento o in settori analoghi.

Gli allenamenti e le competizioni sportive sono organizzati a porte chiuse.

Dal 16 gennaio al 5 marzo 2021 sagre, feste e fiere locali sono sospese.