AVVISO AGLI ENTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE - Presentazione Programmi da realizzare nell’anno 2022.

Il 31 dicembre è stato pubblicato l’Avviso agli enti accreditati al Servizio Civile Universale che potranno presentare i loro programmi d’intervento, articolati in specifici progetti.
 
Sino alle ore 14:00 del 30 aprile 2021, gli enti iscritti all'Albo di Servizio Civile Universale possono presentare programmi di intervento da realizzare in Italia e all'Estero e da redigere secondo le modalità indicate nella Circolare del 23 dicembre 2020: "Disposizioni per la redazione e la presentazione dei programmi di intervento SCU: criteri e modalità di valutazione" .
Gli enti accreditati al SCU possono altresì presentare e sviluppare in specifici territori regionali, tra i quali rientra il territorio pugliese, programmi di intervento finanziati con le risorse dedicate al Programma Iniziativa Occupazione Giovani (PON-IOG) che attua la misura “Garanzia Giovani” e prevede 428 posti per giovani disoccupati in Puglia; tali programmi dovranno necessariamente prevedere un periodo di servizio da uno a tre mesi in un altro Paese dell’Unione europea.
Si specifica, inoltre, che l’Avviso estende la possibilità di presentare programmi anche agli enti la cui domanda di accreditamento o adeguamento all’Albo di servizio civile universale risulta in fase istruttoria al momento della pubblicazione dell’Avviso; resta ferma la necessità che il relativo procedimento di iscrizione o di adeguamento sia completato positivamente alla data di presentazione del programma.
 
APPROFONDISCI:
www.politichegiovanilieserviziocivile.gov.it
serviziocivile.regione.puglia.it

Pubblicato il 13 gennaio 2021