Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Zootecnia

Gli interventi, derivanti da norme regionali, nazionali e comunitarie, mirano a rafforzare il comparto, trainante anche per il commercio, l’artigianato ed il turismo, anche attraverso l’incentivazione dei giovani allevatori che operano in aree difficili ed in condizioni disagevoli.
Le azioni sono rivolte principalmente: alla riproduzione animale, all’incremento ed alla tutela delle razze autoctone, all’anagrafe del bestiame, all’etichettatura e tracciabilità delle carni, all’erogazione di finanziamenti per l’apicoltura, ai controlli funzionali ed all’attività selettiva, al regime delle quote latte, ai premi PAC (Politica Agricola Comune), all’assistenza tecnica, alla partecipazione a manifestazioni zootecniche, al funzionamento delle Comunità Montane, all’indennità compensativa per gli agricoltori con aziende ubicate nelle zone svantaggiate e montane.