Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Press Regione

“GGAG-Go Green Apulia, GO!”, il progetto di Legambiente,presentato in Regione

 

 


L’assessore alla Formazione Professionale e Lavoro, Sebastiano Leo, interverrà domani, 27 aprile, alle ore 10.30,presso la Sala stampa della Presidenza regionale ( L.mare N. Sauro, 31-33), alla conferenza stampa di presentazione del Progetto “ GGAG-Go Green Apulia Go !”, promosso da Legambiente Puglia e finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri- Dipartimento Gioventù e del Servizio di Protezione Civile.
Con l’assessore Leo, incontreranno i giornalisti: Francesco Tarantini,presidente di Legambiente Puglia; Anna Cammalleri, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia; Domenico De Bartolomeo, presidente Confindustria Bari-Bat

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 26 Aprile 2017 @ 12:21  » Prossimi appuntamenti e conferenze stampa «
Emiliano a San Severo per "Un 25 aprile per la legalità"

  “LA CULTURA PIÙ EFFICACE PERSINO DELL’AZIONE PENALE NELL’EMANCIPARE LA COMUNITÀ DAL CRIMINE”.

IL RICORDO DELL’IMPEGNO DI STEFANO FUMARULO NELL’ANTIMAFIA SOCIALE E NELLA LIBERAZIONE DEL GRAN GHETTO.

Il presidente Michele Emiliano ha partecipato oggi alla manifestazione “Un 25 aprile per la legalità”, fortemente voluta dalla Regione Puglia e dal Comune di San Severo per sostenere il territorio contro ogni forma di criminalità attraverso lo spettacolo. Nel giorno in cui in Italia si celebra la liberazione dal nazifascismo, da un’idea di Michele Placido, con il Teatro Pubblico Pugliese, dalla Piazza Municipio di San Severo un pomeriggio per la legalità in compagnia di grandi artisti in collaborazione con Goldenart: Ambra Angiolini, Albano Carrisi, Mauro Di Maggio, Alessandro Haber, Maria Nazionale, Michele Placido, Violante Placido, Sebastiano Somma, Federica Vincenti. E dalle 18 concerto degli “Alla Bua”.

"La reazione contro il crimine non può essere lasciata solo alle forze dell'ordine, occorre un cambiamento delle coscienze, della cultura. La cultura può determinare l’emancipazione di una comunità dal crimine in maniera persino più efficace dell’azione penale – ha detto il presidente Emiliano - Michele Placido, cogliendo questa formidabile intuizione, insieme alla Regione Puglia e al Comune di San Severo, ha promosso questa giornata dedicata alla Legalità in una data simbolica, il 25 Aprile, Festa della Liberazione.
Non a caso ha citato il Gran Ghetto. Il Gran Ghetto era una vergogna che da più di 20 anni affliggeva l’immagine della Puglia e i diritti delle persone. Oggi è stato liberato grazie ad un uomo straordinario, che ha collaborato con la Regione Puglia ed era al mio fianco da tantissimi anni, Stefano Fumarulo, giovane di 38 anni che aveva inventato una strategia nuova di lotta al crimine che intendeva diminuire il numero dei reati sottraendo quel brodo di coltura nel quale la criminalità si accresce e si afferma. È stato capace questo giovane pugliese, con la collaborazione di tutte le istituzioni, di sgombrarlo il Gran Ghetto, e adesso va mantenuto libero. Grazie alla partecipazione di tutti, autorità civili, religiose, militari, prefetto, questore, sindaco di San Severo e a tutti i sindaci del territorio, la Capitanata è stata capace di praticare giustizia e antimafia sociale. Però è soprattutto grazie alla partecipazione di popolo che tutto questo è stato possibile. La comunità deve andare avanti tutta insieme su questa strada”.

Emiliano ha rivolto un ringraziamento speciale a Telenorba “bellissima realtà pugliese, che insieme a tutto lo staff di Buon pomeriggio, ha voluto essere qui oggi da protagonista”.(e.l.)

Foto

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 25 Aprile 2017 @ 17:20  » «
Regione Puglia da domani 26.4 a Bruxelles a "Seafood Expo Global"
Dopo anni di assenza la Regione Puglia si ripropone al “Seafood Expo Global” di Bruxelles (dal 26 al 28 aprile 2017 - Padiglione 11, Stand 2321-35), la principale manifestazione internazionale della filiera ittica, da sempre un appuntamento di primaria importanza e rilevante interesse per gli operatori del settore e non solo. La Regione Puglia è Organismo Intermedio del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP) 2014/2020 e, in quanto tale, attua a livello regionale le Misure finalizzate a incrementare lo sviluppo sostenibile nei settori della pesca e acquacoltura, della commercializzazione e della trasformazione dei prodotti ittici. Con lo scopo di valorizzare e promuovere le aziende del settore e i prodotti dell’eccellenza pugliese, la Puglia sarà presente nell’area riservata alle Regioni e alle imprese italiane, allestita dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - Direzione Generale pesca e acquacoltura. “Un'importante occasione per le nostre imprese della filiera ittica di farsi conoscere – sottolinea l'assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia - e promuovere i prodotti, le tecniche sostenibili e innovative di produzione nel corso di una manifestazione che ha l’attenzione di una serie di partner europei e non solo. La pesca è un settore produttivo strategico per la nostra Regione, fonte primaria di reddito la cui attività ha origine antichissime. La promozione è un tassello irrinunciabile per sostenere le realtà ittiche pugliesi, strettamente complementare rispetto ai futuri investimenti che faranno grazie anche al FEAMP e alla misure che verranno attivate. Per un miglioramento di processo e di prodotto a tutto vantaggio della qualità e della produttività sostenibile da un punto di vista ambientale, sociale ed economico”. A Bruxelles saranno presenti anche nove imprese pugliesi che operano nel comparto della pesca, dell’acquacoltura, della commercializzazione e della trasformazione dei prodotti ittici: Consorzio di Bisceglie per la tutela e valorizzazione della filiera ittica, Ittica Caldoli srl, La Pescheria surl, Lepore Mare spa, Mitos srl, Mare Vivo srl, Mare Service srl, Non Solo Mare srl e Panittica Italia soc. agr. Il 26 aprile, alle ore 11.30, in particolare, uno showcooking dedicato alla Puglia, nell’area dedicata di fronte lo stand della Regione, valorizzerà i prodotti delle aziende pugliesi con il prezioso contributo dello Chef Massimo Riccioli.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 25 Aprile 2017 @ 15:17  » Comunicati S. Stampa Giunta «
"Un 25 aprile per la legalità" domani a San Severo
La Regione Puglia, con la città di San Severo, organizza domani mercoledì 25 aprile la manifestazione “Un 25 aprile per la legalità”. Il 25 aprile a San Severo sarà infatti una giornata per la legalità. La Regione Puglia e la Città di San Severo saranno insieme per sostenere il territorio contro ogni forma di criminalità attraverso lo spettacolo. “Un 25 aprile per la legalità”, nel giorno in cui in Italia si celebra la liberazione dal nazifascismo, da un’idea di Michele Placido, con il Teatro Pubblico Pugliese, dalla Piazza Municipio di San Severo un pomeriggio per la legalità in compagnia di grandi artisti in collaborazione con Goldenart: Ambra Angiolini, Albano Carrisi, Mauro Di Maggio, Alessandro Haber, Maria Nazionale, Michele Placido, Violante Placido, Sebastiano Somma, Federica Vincenti. E dalle 18 concerto degli “Alla Bua”. Ma non sarà solo un momento di spettacolo. Sul palco di San Severo, oltre al presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - che sarà in collegamento video - al Sindaco di San Severo, Francesco Miglio, ci saranno i racconti di chi quotidianamente lotta impegnandosi con coraggio e rischiando contro la criminalità. Testimonianze di cittadini, imprenditori, uomini e donne delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine. Ma anche giornalisti e scrittori impegnati ogni giorno nella difesa della legalità. La manifestazione andrà in onda in diretta dalle 15 su Telenorba e in streaming su norbaonline, nell’ambito della trasmissione “Buon Pomeriggio speciale legalità”, condotta da Michele Cucuzza e Mary De Gennaro.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 24 Aprile 2017 @ 16:40  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Emiliano sottoscrive a Taranto accordo per 120 lavoratori ex Isolaverde

 
“Vorrei esprimere la felicità della Regione Puglia per la soluzione di questo caso drammatico di Isola Verde. Un caso particolarmente complesso e triste perchè ha riguardato dei lavoratori con grandi capacità operative che hanno saputo fare il loro lavoro seppure dentro un’ottica di una società a totale partecipazione pubblica. Volevo cogliere l’occasione per ringraziare tutti i protagonisti dell’accordo, Regione Puglia, Comune di Taranto, Commissario Straordinario per gli interventi di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto, sindacati, i lavoratori stessi che hanno avuto una capacità di resistenza straordinaria, perchè ci sono stati momenti drammatici dove loro e le loro famiglie hanno sofferto moltissimo. Abbiamo dimostrato in modo pratico e senza fare chiacchiere quale è la nostra idea del lavoro. Il lavoro è un elemento identitario delle persone, fa parte della loro dignità, non serve a comprarle, serve a farle vivere dando un senso alle cose e alla vita. Quando hai un lavoro nessuno può comprarti così facilmente come quando invece questo lavoro non ce l’hai”.

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano che questa mattina a Taranto ha sottoscritto l’Accordo di collaborazione tra Regione Puglia, Commissario straordinario per gli interventi urgenti di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione di Taranto e lo stesso Comune di Taranto. L’accordo, fortemente voluto da Emiliano, servirà ad attuare il progetto Verde Amico con l’obiettivo di qualificare, riqualificare ma soprattutto ricollocare, nell’ambito delle bonifiche e della riqualificazione e ambientalizzazione dell’area di Taranto, i 120 lavoratori provenienti dalla ex Taranto Isola Verde, società in house della Provincia, dichiarata fallita nel luglio 2016.

... continua
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 24 Aprile 2017 @ 14:14  » Comunicati S. Stampa Presidente «
Capone presenta mercoledì protocollo per promozione lettura in Puglia

 

L’assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, Loredana Capone, presenterà alla stampa, mercoledì 26 aprile alle ore 11.00 presso la sala stampa della Presidenza della Regione Puglia (Lungomare Nazario Sauro 33/Bari), il Protocollo d'intesa con il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo/Centro per il Libro e la Lettura, per collaborare, attivare e consolidare iniziative di promozione della lettura in Puglia. Alla conferenza stampa parteciperanno anche il presidente del Centro Romano Montroni e il sindaco di Lecce, Paolo Perrone. Nel corso della conferenza stampa, oltre al Protocollo, sarà presentato anche il programma di "Lecce Città del Libro 2017", in considerazione del fatto che il Centro per il libro e la lettura ha attribuito a Lecce il titolo di "Città del libro 2017" per il ruolo svolto dalla città pugliese nell’ambito del progetto In vitro e, più in generale, dell’impegno dimostrato per la promozione della lettura.

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 24 Aprile 2017 @ 13:51  » Comunicati S. Stampa Giunta «
World Press Photo: presentazione mostra mer 26.4 con Ozbilici, Capone, Decaro
Mercoledì 26 aprile, alle ore 12.00, nella sala riunioni della Presidenza Regionale, (Lungomare Nazario Sauro 31, II piano) si terrà la conferenza stampa di presentazione della mostra “World Press Photo”, che vedrà come ospite di eccezione Burhan Ozbilici. La mostra, a cura dell’associazione “Cime” sarà a Bari in anteprima nazionale dal 28 aprile al 21 maggio. Burhan Ozbilici, il vincitore assoluto del World Press Photo 2017, sarà a Bari per la prima volta in occasione dell’anteprima nazionale della mostra. Allestita in circa duecento sedi in 54 Paesi, l'esposizione sarà ospitata per il quarto anno consecutivo, dal 28 aprile al 21 maggio a Bari nello “Spazio Murat”. World Press Photo è il più importante concorso di fotogiornalismo al mondo, organizzato dall’omonima fondazione olandese dal 1955. Tutte le novità di questa nuova edizione saranno presentate mercoledì 26 aprile, alle ore 12, nella sala riunioni della presidenza della Regione Puglia. Intervengono: Burhan Ozbilici, vincitore World Press Photo 2017; Loredana Capone, assessore all'Industria turistica e culturale della Regione Puglia; Antonio Decaro, sindaco di Bari; Vito Cramarossa, project manager “Cime”; Micha Bruinvels, project manager Fondazione World Press Photo
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 24 Aprile 2017 @ 13:36  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Puglia Sounds, Capone: arrivano due nuovi bandi per artisti e progetti
"La musica è lavoro e il lavoro deve essere valorizzato e rispettato. È questo l’obiettivo della Regione Puglia che con Puglia Sounds punta a costruire un ecosistema musicale regionale favorevole alla crescita e allo sviluppo dell’intera filiera. Dagli artisti alle band, ai festival, alle imprese, alle etichette, la Puglia della musica è una Puglia che esprime talento e competenza. Per valorizzarli la Regione, in questi anni, è intervenuta mettendo in campo una serie di strumenti a sostegno degli operatori e di una maggiore qualificazione dell’offerta e dei servizi musicali. Abbiamo voluto rinnovare quest’impegno e arricchirlo di qualche novità”. Così l’assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, Loredana Capone, lancia i due nuovi bandi di Puglia Sounds: “Puglia Sounds Export 2017” e “Progetti Speciali Inediti”, da oggi online sul sito www.pugliasounds.it. Il primo, “Puglia Sounds Export 2017”, finanziato con duecentomila euro e finalizzato alla circuitazione live degli artisti pugliesi all’estero nel periodo compreso tra il 1 giugno e il 15 dicembre 2017, si caratterizzerà, per la prima volta, di due categorie: artisti/gruppi “young” e artisti/gruppi “senior”. I primi dovranno aver maturato, nel biennio 2015/2016, massimo dieci date internazionali, mentre i secondi minimo dieci. Una scelta fortemente voluta dall’Assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia che ha inteso, da un lato, garantire l’opportunità di start up ai nuovi artisti emergenti ma, dall’altro, consolidare il percorso di chi da più tempo opera e investe nel settore. In quest’ottica un’ulteriore distinzione sarà applicata: tra “senior5” e “senior10”, ovvero, tra gli artisti/gruppi che nella propria proposta progettuale avranno presentato cinque date internazionali e quelli che, invece, ne avranno presentate dieci. Saranno tre, dunque, le tipologie di intervento previste dal bando: gli “young”, che dovranno presentare una programmazione all’estero per un numero minimo di due giornate e un totale di minimo due concerti, in uno o più Stati esteri, per un contributo di circa cinquemila euro; i “senior5”, che dovranno presentare una programmazione all’estero per un numero minimo di cinque giornate e un totale di minimo cinque concerti, in uno o più Stati, per un contributo di circa diecimila euro; i “senior10”, che dovranno presentare una programmazione all’estero per un numero minimo di dieci giornate e un totale di minimo dieci concerti, in almeno tre Stati, per un contributo di circa ventimila euro. Il secondo bando, “Progetti Speciali Inediti”, finanziato con cinquantamila euro, è, invece, una novità assoluta e consentirà ad artisti/gruppi rock, indie-rock, jazz, soul, R&B, hip hop, elettronica, di esibirsi, nel corso di Medimex 2017, con uno showcase della durata di minimo 40 minuti. Saranno almeno cinque i progetti speciali inediti finanziati per un contributo di circa dieci mila euro. "Con "Puglia Sounds Export 2017" - ha aggiunto l'assessore regionale - abbiamo voluto puntare sull'internazionalizzazione e sul lancio dei giovani artisti e, al contempo, sul potenziamento delle competenze degli artisti già strutturati. Il bando sui "Progetti Speciali Inediti" ci aiuterà, invece, a costruire, attraverso il coinvolgimento degli artisti e delle band pugliesi, l'ossatura della prossima edizione di Medimex che da quest'anno sceglie di aprirsi a tutta la città e di costruire un ponte virtuale musicale tra la nostra regione e il resto d'Italia, tra la nostra regione e il resto del mondo". “Con questi due avvisi introduciamo elementi importanti finalizzati al rilancio della filiera musicale pugliese – dichiara Cesare Veronico, coordinatore Puglia Sounds- Da una parte nel bando Puglia Sounds Export 2017 incentiviamo per la prima volta l’internazionalizzazione di progetti degli artisti più giovani, favorendo la loro crescita e il futuro dell’intero comparto. Dall’altra garantiamo un’importante presenza di musica pugliese nella prossima edizione del Medimex, la nostra vetrina più importante, con un bando che incentiva la produzione di progetti musicali inediti che saranno al centro della programmazione live e di conseguenza promossi al grande pubblico e agli addetti ai lavori italiani ed internazionali” Le proposte progettuali dovranno essere consegnate, per il bando “Puglia Sound Export 2017”, entro le 13 di giovedì 11 maggio 2017 per il periodo di programmazione compreso tra il 1 giugno e il 15 dicembre, mentre entro le 13 di martedì 11 luglio 2017 per il periodo di programmazione compreso tra il 1 agosto e il 15 dicembre. Per il bando “Progetti Speciali Inediti” la scadenza è fissata per le 13 di venerdì 10 maggio 2017. Potrà essere presentata una sola proposta progettuale per ciascuna scadenza e nel caso in cui pervengano più proposte progettuali (anche di diversi soggetti proponenti) riferite a uno stesso artista/gruppo musicale, nell’ambito della stessa scadenza, sarà ammessa alla procedura soltanto la prima in ordine di arrivo. I due bandi rappresentano una delle azioni di work in progress previste nell'ambito del Piano Strategico della Cultura per la Puglia 2017-2025, Piiil - Prodotto, Identità, Innovazione, Impresa, Lavoro.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 24 Aprile 2017 @ 11:32  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Foggia calcio in serie B. Nota dell'assessore Piemontese

 “La promozione del Foggia Calcio in Serie B è un evento storico per i foggiani e un ottimo aupiscio per tutto il movimento sportivo pugliese”. Lo ha detto l’assessore allo Sport per Tutti della Regione Puglia, Raffaele Piemontese, al termine della partita Unicusano Fondi - Foggia che ha sancito la promozione diretta del club rossonero in serie B, con due giornate di anticipo dalla fine del campionato di calcio di Lega Pro Girone C.

“Neanche avevo la patente quando il Foggia retrocesse in serie C e sono, quindi, felice sia finalmente maturato un successo inseguito per quasi vent’anni – continua l’assessore – ma, per il glorioso blasone e la vasta popolarità dei ‘Satanelli’, sono sicuro che questo è un evento che susciterà entusiasmo su tutti i circa quattrocento campi di calcio a 11 sparsi nella regione”.

“Anche a nome del presidente Michele Emiliano – conclude Piemontese – mi congratulo con il presidente del Foggia Calcio Srl Lucio Fares, con il Direttore Sportivo Beppe Di Bari, l’allenatore Giovanni Stroppa, il capitano Cristian Agnelli e, attraverso di loro, con tutti i protagonisti di una vicenda che è un esempio di cosa è possibile realizzare con il giusto mix di umiltà, orgoglio, sacrificio e ambizione”.

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Dom, 23 Aprile 2017 @ 23:45  » Comunicati S. Stampa Giunta «
Emiliano domani dom 23.4 a Bif&st per "Cinema e Scienza"
Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano parteciperà domani, domenica 23 aprile, allo speciale appuntamento della sezione “Cinema e Scienza” del Bif&st, al Galleria. Alle 16.00 la proiezione de Lamerica di Gianni Amelio, seguita dall'incontro dedicato al terribile lavoro di riconoscimento delle salme dei migranti nel Mediterraneo per dar loro un’identità. Alla discussione (inizio ore 17.30) parteciperanno con il presidente Emiliano anche l'anatomopatologa Cristina Cattaneo con Giuseppe De Mola di Medici Senza Frontiere. Modererà l'incontro Franco Marozzi. Ingresso libero.
Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Sab, 22 Aprile 2017 @ 17:37  » Comunicati S. Stampa Giunta «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)