Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Press Regione

Curcuruto.Sul BURP la delibera per l'ampliamento dei SIC Rauccio e Costa Otranto

 E' stata pubblicata sul BURP di venerd' 17 febbraio, la delibera g.r.   n. 134che propone  l’ ampliamento a mare dei Siti di Importanza Comunitaria “Rauccio” codice IT9150006 e “Costa Otranto-Santa Maria di Leuca” codice IT9150002”. Ne dà notizia l'assessore  alla Pianificazione Territoriale Anna Maria Curcuruto,che  aggiunge: “con questo atto si risolvono le insufficienze e riserve scientifiche rilevate dalla Commissione europea nei confronti della Rete Natura 2000 della Regione Puglia, a causa della mancanza di Siti di Importanza Comunitaria marini istituiti ad hoc per la conservazione degli habitat 1170 “Scogliere” e 8330 “Grotte marine sommerse o semisommerse”, habitat marini presenti in Allegato I alla Direttiva 92/43/CE .
“Non meno importante-aggiunge l'assessore- l’aspetto della ricaduta positiva che l’auspicato ampliamento dei due siti di importanza comunitaria potrà avere sul settore del turismo, sempre più selettivo sui temi ambientali, e sulla difesa delle peculiarità della nostra costa trattandosi di aree marine riconosciute a livello nazionale ed internazionale come hot spot di biodiversità”.
--

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 21 Febbraio 2017 @ 16:04  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Giunta regionale: finanziate prossime edizioni Bif&st e Medimex

 

 

La Giunta Regionale ha approvato gli accordi di cooperazione con Teatro Pubblico Pugliese e Apulia Film Commission per la attività in programma nel 2017 per un totale di oltre 5milioni di euro (1.700.000 per Apulia Film Commission e 3.500.000 per Teatro Pubblico Pugliese entrambi a valere sul Patto per la Puglia FSC 2014-2020) che andranno a finanziare numerose iniziative e le edizioni 2017 del Bif&st - Bari International Film Festival e del Medimex. “Con questi accordi – commenta l’assessore Loredana Capone – diamo corpo all’offerta culturale regionale, alla promozione della nostra regione nel Mondo e facciamo un passo avanti nella definizione delle politiche culturali dei prossimi anni che stiamo delineando attraverso Piiil Cultura, il piano strategico della Cultura per la Puglia. Con questi accordi non solo finanziamo le prossime edizioni di Bif&st e Medimex, che rappresentano le colonne portanti dell’attività culturale pugliese, ma sosteniamo più in generale lo sviluppo della filiera culturale pugliese. Con un intervento complessivo di 5.200.000 diamo un importante impulso alla valorizzazione della Cultura e della creatività pugliese e rafforziamo il posizionamento del Brand Puglia sui mercati nazionali e internazionali”.

 

L’accordo di cooperazione tra Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese prevede la promozione e il sostegno di attività culturali e di spettacolo dal vivo in Puglia, la crescita e la formazione del pubblico, il rinnovamento e l’internazionalizzazione della scena, lo sviluppo della filiera dello spettacolo, delle connesse professionalità artistiche, tecniche ed imprenditoriali che operano nella regione e dell’attrattività del territorio pugliese attraverso lo spettacolo dal vivo e in particolare attraverso la musica. Inoltre sono previste attività finalizzate al miglioramento delle competenze artistiche e professionali pugliesi e alla capacità di presenza sul mercato nazionale e internazionale e quindi la competitività. Inoltre l’accordo di cooperazione prevede ulteriori 135mil euro per la realizzazione di attività “work in progress” di Piiil Cultura, Piano Strategico della Cultura per la Puglia.

 

L’accordo di cooperazione tra Regione Puglia e Apulia Film Commission prevede la realizzazione di “Mostre e Festival cinematografici e dell'audiovisivo pugliesi (edizioni 2017)”: Bif&st - Bari International Film Festival 2017, Festival del Cinema Europeo di Lecce, Festival del Cinema del Reale di Specchia, Il Festival del Film Francese “Vive le Cinema di Acaya” e Festival OFFF – Otranto Film Fund Festival. Festival che si propongono di diversificare e destagionalizzare le iniziative culturali organizzando specifici eventi legati al settore cinema e audiovisivo e capaci di attrarre un pubblico variegato, non soltanto di operatori del settore, ma anche di turisti presenti dall’Italia e dall’estero. Siamo sempre più convinti che la strada dell’integrazione tra le politiche culturali e turistiche sia una delle leve per lo sviluppo della nostra terra e che le ricadute sul territorio siano importanti sia in termini economici che di capitale umano, rendendo sempre più attrattiva la Puglia per investitori e turisti colti e attenti”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 21 Febbraio 2017 @ 15:00  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Giunta Regionale: arriva il contenimento spesa farmaceutica

 Dopo le statine, sotto osservazione gli antibiotici.

La Giunta regionale ha approvato oggi una delibera riguardante “Misure urgenti per la razionalizzazione della spesa farmaceutica territoriale - Interventi volti ad incrementare l’appropriatezza prescrittiva dei farmaci Antibiotici”. Dopo le statine dunque, sotto osservazione finiscono le prescrizioni per gli antibiotici.

La Regione Puglia infatti è tra le prime due Regioni a più alta spesa e consumo dei farmaci antibiotici. i dati rilevati mediante il Sistema informativo Tessera Sanitaria del Ministero dell’Economia e delle Finanze, riferiti al periodo gennaio novembre 2016, evidenziano importanti disallineamenti rispetto alla media nazionale, con particolare riferimento ai farmaci Antibiotici (ATC J01-Antibatterici per uso sistemico).

Sulla base di questi dati, la Puglia risulta caratterizzata in generale da un elevato consumo e da una elevata spesa su tutta la categoria degli Antibiotici, con particolare riferimento a farmaci ad ampio spettro d’azione quali:
Cefalosporine di Terza Generazione (ATC J01DD);
Associazioni di Penicelline con Inibitori delle Beta-Lattamasi (J01CR);
Fluorochinoloni (ATC J01MA);
Macrolidi (J01FA);
Altri antibatterici - Amfenicoli (J01XX) (con particolare riferimento alla FOSFOMICINA)
(Questi farmaci, in termini di spesa lorda farmaceutica convenzionata, rappresentano circa il 92 % sul totale della classe degli Antibiotici).
Peraltro anche i dati elaborati dalla Scuola Superiore Universitaria Sant’Anna di Pisa – Laboratorio MES – Network delle Regioni, cui la Puglia aderisce, mettono in evidenza in Puglia un elevato ed anomalo consumo di antibiotici in età pediatrica rispetto alle media delle altre regioni del Network.


Occorre dunque evitare un uso scorretto degli antibiotici, sia in età adulta che pediatrica, così come occorre effettuare azioni volte ad incentivare l’appropriatezza prescrittiva su questa categoria di medicinali. Naturalmente la delibera prevede anche un adeguato sistema di monitoraggio (bimestrale) sulla corretta applicazione della delibera stessa verificando, mediante il sistema informativo regionale Edotto, gli andamenti prescrittivi e segnalando eventuali comportamenti anomali al fine di valutare l’avvio dei procedimenti disciplinari ed amministrativi previsti dalle normative vigenti in materia.

La delibera approvata inoltre stabilisce, in conformità con il rispetto dei tetti di spesa dell’assistenza farmaceutica e degli obiettivi già assegnati ai Direttori Generali con la DGR n. 2198/2016, la riduzione nel 2017 della spesa farmaceutica convenzionata relativa alla categoria degli Antibiotici di almeno l’80% del gap riscontrato per le Top 6 categorie di Antibiotici a maggiore spesa tra Regione Puglia e la media nazionale.

E’ stata anche effettuata una stima presunta dei risparmi conseguibili su base annua, in termini di spesa farmaceutica convenzionata lorda, nell’eventualità di allineare la spesa ed il consumo relativo a tale categoria di medicinali nella Regione Puglia con la media nazionale, così come calcolata dal sistema informativo ministeriale TS (Tessera Sanitaria): tale stima prevede una proiezione di risparmio annua pari ad € 20.031.705,63, in gran parte riferibile alle“Top 6” categorie di farmaci Antibiotici ad ampio spettro d’azione.

Tra le 12 prescrizioni deliberate dalla Giunta infine anche quelle che riguardano la promozione di una adeguata informazione nei confronti degli assistiti per un più cosciente utilizzo di tali medicinali e l’organizzazione di eventi formativi mirati e finalizzati all’uso appropriato degli Antibiotici.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Estesa a tutto l’anno 2017 la validità del Piano di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi 2012-2014”.
Lo ha deciso la Giunta regionale nelle more degli approfondimenti di alcuni aspetti tecnici per la mitigazione del rischio di incendi, necessario alla predisposizione del nuovo piano A.I.B.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvato dalla Giunta regionale lo schema di disciplinare relativo agli interventi per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali e per la promozione del patrimonio immateriale, derivante dal “ Patto per la Puglia- Fondo per la coesione 2014-2020”

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 14 Febbraio 2017 @ 16:54  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Giunta conclusa

 

Di seguito i principali argomenti discussi ed apporvati dalla Giunta regionale:

 Approvato in via definitiva, dalla Giunta regionale, il Progetto “ Diomede”, per la Riorganizzazione dell’Assistenza sanitaria nelle Isole Tremiti e nei Comuni dei Monti Dauni, caratterizzati da eccezionali difficoltà di accesso ai servizi sanitari.
“ Diomede” costituisce una costola della delibera 1707 dello scorso anno che, adottando il progetto per l’ottimizzazione dell’assistenza sanitaria nelle isole minori e nelle località caratterizzate da eccezionali difficoltà di accesso con finanziamenti del ministero della Salute ( delib. CIPE 122/2015),cerca di offrire soluzione al forte aumento di patologie cronico-degenerative soggette a frequenti riacutizzazioni. I n questi casi, infatti, più dell’atto medico individuale, occorre assicurare, 7 giorni su 7 per 24 ore al giorno, specialità proprie dei Presidi Territoriali di Assistenza. Notevoli anche le ricadute sugli accessi impropri ai Pronto Soccorso: la ristrutturazione infatti permetterà una reale presa in carico del paziente ed una più incisiva attività di educazione e promozione della salute.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvati dalla Giunta regionale i criteri per il riparto tra i Comuni e per l’individuazione dei beneficiari dei fondi per concorrere alle spese sostenute e non coperto da contributi o assegni pubblici di altra natura, per l’acquisto di libri di testo e di altri contenuti didattici, relativi ai corsi di istruzione scolastica sino all’assolvimento dell’obbligo.
L’art.1 della legge 208/2015 ( legge di stabilità 2016), destina infatti, per tali interventi, 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2016,2017 e 2018.
Per il riparto della somma di € 785.295,30 tra i comuni pugliesi, la Giunta ha scelto di destinare tale importo per il finanziamento, in via prioritaria, delle richieste degli idonei inseriti nelle graduatorie (DGR 1039/2016) che non abbiano goduto del beneficio per carenza dei fondi; l’esecutivo ha poi deciso di destinare la somma residua per il finanziamento delle richieste di testi in braille o per ipovedenti , per gli alunni con ISEE non superiore a 15mila euro e che non abbiano già beneficiato di altri contributi.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha deciso di proporre la richiesta di apmpliamento dei Siti di Importanza Comunitaria: “ Rauccio” e “ Costa Otranto-Santa Maria di Leuca” per la conservazione degli habitat 1170 “ Scogliere” e 8330 “ Grotte marine sommerse o semisommerse”. La delibera sarà trasmessa al Ministero per l’Ambiente per gli adempimenti di conseguenza.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha n rimodulato il piano di investimenti per il rinnovo del parco automobilistico destinato ai servizi di trasporto pubblico interurbano, fermo restando la quota del 30% stabilita e tenuto conto del costo medio unitario di un autobus interurbano lungo, assunto pari a circa € 210.000,00 cadauno al netto di IVA. La somma complessiva rimodulata è di € 25.697236,62. Aggiungendo a questa il 30% di cofinanziamento, l’investimento complessivo diventa pari a € 36.710.338,03 per 174 autobus interurbani
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Approvato dalla Giunta regionale il Rinnovo del protocollo d’intesa per le attività dell’Osservatorio Epidemiologico regionale, riferite al quinquennio 2017-20121
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale , ai sensi dell’art.5, comma 3 Accordo Stato-Regioni del 24 aprile 2001, ha rilasciato INTESA alla riattribuzione in concessione del giacimento marginale di idrocarburi “ Torrente Vulgano”.La sezione competente provvederà alla trasmissione dell’atto al Ministero dello Sviluppo Economico.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Via libera della Giunta regionale al progetto definitivo presentato dall’impresa proponente Martinucci, sede industriale di Specchia. Il progetto prevede un importo complessivo ammissibile in Attivi Materiali, per € 1.656.300,00, con un onere a carico della finanza pubblica di € 682.200,00 e con la previsione di realizzare, nell’esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n.6,00 unità lavorative (ULA). La Giunta ha inoltre stabilito in 30 giorni dalla notifica della concessione provvisoria delle agevolazioni,la sottoscrizione del Disciplinare.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Apporvato in via definitiva, dalla Giunta regionale, il Regolamento “ Disciplina delle modalità di quantificazione dei volumi idrici ad uso irriguo ai sensi del decreto MIPAAF 31 luglio 2015”.

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 07 Febbraio 2017 @ 17:06  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Giunta regionale.Seduta conclusa

Conclusa  la seduta  della Giunta regionale. Di seguito, la sintesi dei principali argoemnti discussi ed approvati:

 

La Giunta regionale ha approvato il “ Contratto di sviluppo per i Beni culturali ed il Turismo nelle Isole Italiane e del Mediterraneo”.
Il Contratto intende realizzare una strategia complessiva di difesa e conservazione della natura, di sviluppo sostenibile e adeguamento infrastrutturale materiale e immateriale del sistema delle Isole minori ispirata agli indirizzi della Unione Europea con particolare riferimento allo sviluppo del turismo fondato sulla valorizzazione dei beni culturali e tutela del paesaggio archeologico e ambientale

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha deliberato l’adozione del marchio registrato “Puglia loves family” con l’obiettivo di costruire sia un territorio amico delle famiglie sia i Distretti delle famiglie, con servizi e opportunità dedicate. Approvati in Giunta anche entrambi i disciplinari per l’attribuzione del marchio “Puglia loves Family” (Macrocategoria Ricettività/Alberghi e Macrocategoria Cultura e Spettacolo). Entrambi i disciplinari sono articolati in aree di qualità, sei per Ricettività/Alberghi (tariffa, accoglienza, spazi, ristorazione, attività per bambini e famiglie, valutazione) e cinque per Cultura e Spettacolo (tariffa, accoglienza, spazi, offerta/contenuti, valutazione). Obiettivo principale ora è l’avvio delle attività di sensibilizzazione e comunicazione sul territorio.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha approvato la nuova “Disciplina dell’organizzazione e del funzionamento del Comitato Regione per il monitoraggio del sistema economico produttivo e delle aree di crisi”( SEPAC).
Il nuovo Comitato, istituito presso la Presidenza della Regione, è composto da un Presidente e da un numero di componenti variabile da sei a dodici, scelti tra esperti dotati di specifica e comprovata professionalità in ambito finanziario, economico e occupazionale. Il Presidente sarà nominato dalla Giunta regionale, su proposta del Presidente; anche i componenti saranno nominati dalla Giunta regionale, su proposta del Presidente, ma attingendo dalla una short-list di professionisti esterni con adeguate competenze ed esperienza professionali.
Fini istituzionali del Comitato, il monitoraggio delle crisi economico-produttive aziendali, settoriali e territoriali; l’elaborazione e la proposta delle opportune iniziative occupazionali e/o produttive; il coordinamento delle attività e degli strumenti occorrenti alla realizzazione di soluzioni operative a breve e medio termine.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha approvato il bilancio di previsione 2017, e pluriennale 2017-2019, dell’Agenzia per la Mobilità, AREM.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato la proposta di progetto definitivo presentata dal Soggetto Proponente OSA DEMOLITION EQUIPMENT S.r.l., per la realizzazione di un programma di investimenti PIA Piccole Imprese dell’importo complessivo ammissibile di € 2.886.319,23=, comportante un onere a carico della finanza pubblica di € 1.173.395,82= e con la previsione di realizzare, nell’esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 6,09 unità lavorativa (ULA).

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Giunta regionale ha ammesso l’impresa proponente NOEMALIFE S.p.a., con sede legale in Bologna, via Gobetti n. 52, nonché l’impresa aderente COOPERATIVA EDP LA TRACCIA, con sede legale e amministrativa in Matera, via Recinto II Fiorentini n. 10, alla fase di presentazione del progetto definitivo riguardante investimenti in Attivi Materiali, in R&S e Innovazione Tecnologica, dei Processi e dell’Organizzazione, per complessivi € 8.057.800,00, con agevolazione massima concedibile pari ad € 5.112.680,00.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato la proposta di progetto definitivo presentata dal Soggetto Proponente DUPLAST S.p.A., per la realizzazione di un programma di investimenti PIA Piccole Imprese dell’importo complessivo ammissibile di € 1.163.000,00=, comportante un onere a carico della finanza pubblica di € 514.600,00= e con la previsione di realizzare, nell’esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore a n. 1,00 unità lavorativa (ULA).

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato i requisiti strutturali e gestionali delle strutture di seconda accoglienza dei minori stranieri non accompagnati da 16 a 18 anni. Il governo pugliese ha tenuto conto delle Linee di indirizzo e dei requisiti minimi approvati in Sede di Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome nella riunione del 5 maggio 2016.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Approvato dalla Giunta regionale il Piano triennale anticorruzione per il triennio 2017-2019 (comprensivo anche del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità), così come previsto dall’art. 1 della legge n.190/2012.

La Puglia si era già dotata nel 2014 del documento analogo, quasi interamente rivisti per consentirne il naturale raccordo con il Programma di Governo.
Il nuovo testo tiene altresì conto del contesto esterno, sopperendo in tal modo ad una “lacuna” segnalata dall’ANAC su quasi tutti i piani anticorruzione; si sofferma poi sul nuovo modello organizzativo regionale, MAIA, e dunque su ogni elemento ivi compreso ed in grado di incidere sul contesto interno.
Appaiono molto più dettagliate le misure generali per la prevenzione di fenomeni corruttivi e, come si evince dalla relazione, sono state raccordate con la gestione ed il controllo dei Fondi Comunitari.
L’ultima parte del documento è dedicato al Programma triennale per la trasparenza e l’integrità che evidenzia con chiarezza non solo gli obblighi di pubblicazione, ma anche i soggetti responsabili dei dati, della loro modalità di trasmissione e della trasmissione stessa.

 

 

 


 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mar, 31 Gennaio 2017 @ 18:18  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Durante pausa lavori consiliari ieri, riunita la Giunta regionale

 
La Giunta regionale ha approvato la proposta di progetto definitivo presentata dal soggetto proponente UPGRADING SERVICES S.p.a. per la realizzazione di un programma di investimenti PIA Piccole Imprese dell’importo complessivo ammissibile di € 1.331.102,54 comportante un onere a carico della finanza pubblica di € 833.577,94 e con la previsione di realizzare, nell’esercizio a regime, un incremento occupazionale non inferiore alle 6 unità lavorative (ULA)
^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha modificato in via definitiva il Regolamento regionale recante “ modifiche ed integrazioni al regolamento regionale del 12 dicembre 2011 n. 26 sulla disciplina degli scarichi di acque reflue domestiche di insediamenti di consistenza inferiore ai 2000 A.E., ad esclusione degli scarichi già regolamentati dal S.I.I., così come modificato dal regolamento regionale 26 maggio 2016,n.7”.
^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato le “ Linee di indirizzo per il conferimento da parte della Regione di incarichi in enti istituzioni ed organismi di diritto pubblico o privato”

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 25 Gennaio 2017 @ 10:22  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Neve:Giunta chiede dichiarazione emergenza sul territorio regionale

 La Giunta regionale , riunita questa mattina, ha richiesto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’art. 5 della legge n.225/1992, “la dichiarazione dello stato di emergenza relativa all’eccezionale evento meteorologico che ha interessato l’intero territorio della regione Puglia nel corrente mese di gennaio e l’associata destinazione di congrui finanziamenti statali straordinari per l’attuazione delle conseguenti necessarie ed urgenti iniziative”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 20 Gennaio 2017 @ 16:43  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
G.r.:possibili per le ASL, avvisi pubblici per inclusione tirocinanti

 La Giunta regionale ha adottato le linee di indirizzo per l’avvio di avvisi pubblici presso le Società in house delle Aziende Sanitarie del SSR per la selezione e l’inclusione lavorativa, a tempo determinato, dei tirocinanti.
In sostanza, la delibera 2695/2014, attraverso l’apprendimento “ on the job” all’interno del settore sanità aveva l’obiettivo di accrescere le competenze dei soggetti coinvolti.
Attraverso una selezione ( svolta con procedura di evidenza pubblica)254 persone sono state inserite in progetti di tirocinio extracurriculare: 53 presso Sanitaservice Policlinico di Bari; 80 presso Sanitaservice Asl di Bari; 37 presso Sanitaservice ASL di Lecce; 29 presso Sanitaservice Asl di Barletta-Andria-Trani;12 presso la Asl di Foggia e 34 presso la Asl di Brindisi quali Aziende ospitanti.
Buona parte dei tirocini attivati ed ormai in fase di conclusione, ha avuto una positiva ricaduta formativa sulla platea dei tirocinanti, “sostanzialmente in linea- si legge in delibera- con le esigenze ed i fabbisogni delle Aziende coinvolte.
Con la delibera approvata oggi, l’Esecutivo pugliese propone alle Asl pugliesi di “ valutare la possibilità, in coerenza con i fabbisogni professionali delle relative Società in house e con il quadro normativo in tema di selezione del personale, di attivare, presso le stesse Società in house che hanno ospitato i tirocini, avvisi pubblici finalizzati alla selezione ed alla sottoscrizione di contratti a tempo determinato che valorizzano la platea dei tirocinanti da loro formati in ambito sanitario”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 16 Gennaio 2017 @ 12:22  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Seduta Giunta.Precisazione Emiliano

 Contrariamente a quanto scritto nell'articolo pubblicato da La Repubblica, dal titolo: Segreteria pd, Michele Emiliano rilancia la sfida contro Renzi: "Sono pronto a candidarmi", nel corso della seduta di ieri della Giunta regionale, il presidente Emiliano non ha annunciato alcuna candidatura al congresso PD che peraltro non è nemmeno stato convocato. 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Sab, 14 Gennaio 2017 @ 10:54  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Consorzi Bonifica Giunta individua Massimo Russo Commissario unico-straord.


La Giunta regionale, riunita in seduta straordinaria, ha individuato nel dott. Massimo Russo il commissario Straordinario del Consorzio speciale per la bonifica dell’Arneo; del Consorzio di Bonifica Ugento Li Foggi; del Consorzio di Bonifica Stornara e Tara; del Consorzio di Bonifica Terre d’Apulia. Con una quinta delibera, la Giunta ha poi provveduto alla nomina del dott. Russo quale Commissario Unico dei 4 Consorzi.
Il dott. Russo ricopriva fino ad oggi l’incarico di Sub Commissario.  

Il commissariamento dei Consorzi durerà sino al 31 dicembre 2016.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 24 Novembre 2016 @ 17:33  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)