Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Press Regione

Neve:Giunta chiede dichiarazione emergenza sul territorio regionale

 La Giunta regionale , riunita questa mattina, ha richiesto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ai sensi dell’art. 5 della legge n.225/1992, “la dichiarazione dello stato di emergenza relativa all’eccezionale evento meteorologico che ha interessato l’intero territorio della regione Puglia nel corrente mese di gennaio e l’associata destinazione di congrui finanziamenti statali straordinari per l’attuazione delle conseguenti necessarie ed urgenti iniziative”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 20 Gennaio 2017 @ 16:43  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
G.r.:possibili per le ASL, avvisi pubblici per inclusione tirocinanti

 La Giunta regionale ha adottato le linee di indirizzo per l’avvio di avvisi pubblici presso le Società in house delle Aziende Sanitarie del SSR per la selezione e l’inclusione lavorativa, a tempo determinato, dei tirocinanti.
In sostanza, la delibera 2695/2014, attraverso l’apprendimento “ on the job” all’interno del settore sanità aveva l’obiettivo di accrescere le competenze dei soggetti coinvolti.
Attraverso una selezione ( svolta con procedura di evidenza pubblica)254 persone sono state inserite in progetti di tirocinio extracurriculare: 53 presso Sanitaservice Policlinico di Bari; 80 presso Sanitaservice Asl di Bari; 37 presso Sanitaservice ASL di Lecce; 29 presso Sanitaservice Asl di Barletta-Andria-Trani;12 presso la Asl di Foggia e 34 presso la Asl di Brindisi quali Aziende ospitanti.
Buona parte dei tirocini attivati ed ormai in fase di conclusione, ha avuto una positiva ricaduta formativa sulla platea dei tirocinanti, “sostanzialmente in linea- si legge in delibera- con le esigenze ed i fabbisogni delle Aziende coinvolte.
Con la delibera approvata oggi, l’Esecutivo pugliese propone alle Asl pugliesi di “ valutare la possibilità, in coerenza con i fabbisogni professionali delle relative Società in house e con il quadro normativo in tema di selezione del personale, di attivare, presso le stesse Società in house che hanno ospitato i tirocini, avvisi pubblici finalizzati alla selezione ed alla sottoscrizione di contratti a tempo determinato che valorizzano la platea dei tirocinanti da loro formati in ambito sanitario”.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Lun, 16 Gennaio 2017 @ 12:22  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Seduta Giunta.Precisazione Emiliano

 Contrariamente a quanto scritto nell'articolo pubblicato da La Repubblica, dal titolo: Segreteria pd, Michele Emiliano rilancia la sfida contro Renzi: "Sono pronto a candidarmi", nel corso della seduta di ieri della Giunta regionale, il presidente Emiliano non ha annunciato alcuna candidatura al congresso PD che peraltro non è nemmeno stato convocato. 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Sab, 14 Gennaio 2017 @ 10:54  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Consorzi Bonifica Giunta individua Massimo Russo Commissario unico-straord.


La Giunta regionale, riunita in seduta straordinaria, ha individuato nel dott. Massimo Russo il commissario Straordinario del Consorzio speciale per la bonifica dell’Arneo; del Consorzio di Bonifica Ugento Li Foggi; del Consorzio di Bonifica Stornara e Tara; del Consorzio di Bonifica Terre d’Apulia. Con una quinta delibera, la Giunta ha poi provveduto alla nomina del dott. Russo quale Commissario Unico dei 4 Consorzi.
Il dott. Russo ricopriva fino ad oggi l’incarico di Sub Commissario.  

Il commissariamento dei Consorzi durerà sino al 31 dicembre 2016.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Gio, 24 Novembre 2016 @ 17:33  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Giunta regionale.Seduta conclusa

 La Giunta regionale ha approvato lo schema e la ratifica della sottoscrizione dell’Addendum 3 alla convenzione del 12 aprile 2012 tra la Regione Puglia e l’Agenzia regionale per la Tecnologia e l’innovazione (ARTI Puglia) relativo al progetto ALTERENERGY, inserito nel Programma di cooperazione Europea 2007-2013 CBC IPA Adriatico.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvate dalla Giunta regionale le “ Linee di indirizzo di dimensionamento della rete scolastica e di programmazione dell’offerta formativa 2017-2018.
Documento
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha espresso giudizio positivo di compatibilità ambientale- per quanto di propria competenza- per l’impianto di produzione di energia elettrica da fonte eolica da realizzare sul territorio della regione Campania, nei comuni di Zungoli (AV), in località “ Cervaro e Piano dell’Olmo” e “ Vallesaccarda (AV), località “ Vallone dei Granci” ,costituito da n. 15 aerogeneratori ed una potenza complessiva di 45 MW, proposta dalla srl Ecoenergia.

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 02 Novembre 2016 @ 17:21  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Distretti Urbani del Commercio.Dopo sì in Giunta, dichiarazione Capone


Capone: “Così aumentiamo l’attrattività commerciale e turistica dei territori”

Una spinta decisiva verso la costituzione dei Distretti urbani del commercio (Duc). La Regione Puglia cofinanzierà sia la redazione dei piani operativi dei Comuni, cioè i progetti per la realizzazione dei distretti, sia le opere e le iniziative previste dagli stessi piani. L’altra parte dell’investimento sarà a carico degli stessi Comuni, dei commercianti che vorranno aderire e delle associazioni che potranno partecipare anche mettendo a disposizione le proprie risorse umane e strumentali.
A stabilirlo la giunta regionale che ha approvato il testo del Protocollo di intesa tra Regione Puglia, Comuni e associazioni di categoria.
“Con questo accordo – spiega l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Loredana Capone, che ha presentato la proposta – stiamo spingendo i Distretti urbani del commercio al decollo. Lo facciamo perché riteniamo che i Duc siano un elemento fondamentale per aumentare l’attrattività commerciale e turistica di un territorio con enormi ricadute sulla qualificazione delle aree urbane, l’ampliamento dei servizi al cittadino, la ripresa degli investimenti e dei consumi”.
“I Comuni tuttavia – aggiunge l’assessore – hanno evidenziato criticità nelle esperienze di valorizzazione del commercio. Da qui l’idea di intervenire con un protocollo che se da un lato impegna tutte le parti, Comuni, Regione e associazioni, dall’altro fornisce un vero e proprio percorso di accompagnamento. Al Protocollo infatti è allegata una scheda di proposta progettuale, in pratica le linee guida per portare a termine la costituzione dei Distretti”.

Con la sottoscrizione del protocollo la Regione si impegna a cofinanziare la fase di progettazione del Distretto e ad accompagnarne la relativa realizzazione, i Comuni a realizzare le attività rispettando le norme previste, le associazioni a coinvolgere le imprese, a svolgere attività di informazione sugli interventi programmati e ad assistere i Comuni attraverso i Cat (i Centri di assistenza tecnica) per le attività di progettazione del Distretto.
Il budget disponibile è elastico perché dipenderà dalle esigenze espresse dai Comuni. Si calcola che la redazione del progetto richiederà un costo medio di 30mila euro, più alto o più basso a seconda della grandezza della città coinvolta.
I progetti dovranno prevedere il miglioramento dell’arredo urbano, la riqualificazione delle aree mercatali, la valorizzazione delle botteghe, dei negozi e dei ristoranti storici, la realizzazione di punti informativi sugli esercizi commerciali anche con riferimento all’accoglienza turistica, azioni di riqualificazione degli addetti e di animazione del territorio.
Alla sottoscrizione del Protocollo seguirà l’emanazione del bando regionale, riservato ai Comuni che hanno siglato l’intesa, per sostenere da redazione dei progetti.(comun.)

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Ven, 28 Ottobre 2016 @ 12:24  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Giunta regionale. Seduta conclusa.

 


Approvato dalla Giunta regionale lo schema di Protocollo d’Intesa tra la Regione Puglia e la Federazione degli Ordini degli Architetti P.P.C. della Puglia per attività di diffusione, formazione e sensibilizzazione sulle tematiche connesse con la Protezione Civile per la riduzione dei rischi insistenti sul territorio regionale.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvato dalla Giunta regionale ha l’elenco dei Comuni ammessi al contributo per la redazione degli strumenti urbanistici, esercizio finanziario 2016. Di seguito l’elenco con il relativo contributo.
Ogni comune avrà a disposizione due anni di tempo, a far data dalla comunicazione della delibera, per la redazione dello strumento urbanistico, pena la decadenza dello stesso contributo.

Provincia di Bari
Alberobello PUG € 16.800,00
Noci PUG € 10.000,00
Sammichele di Bari PUG € 10.000,00

Provincia di Brindisi
Torre Santa Susanna
PUG € 16.800,00

Provincia di Foggia
Celenza Valfortore PUG € 10.000,00
San Marco la Catola PUG € 16.800,00

Provincia di Lecce
Calimera PUG € 16.800,00
Corigliano d’Otranto PUG € 5.200,00
Gagliano del Capo PUG € 16.800,00
Giurdignano PUI con Otranto € 5.200,00
Lizzanello PUG € 16.800,00
Montesano Salentino PUG € 16.800,00

Provincia di Taranto
Crispiano PUG € 16.800,00
Martina Franca PUG € 5.200,00
Monteiasi PUG € 10.000,00
Martignano PUG € 10.000,00

TOTALE € 200.000,00


La Giunta regionale ha approvato lo schema di convenzione tra la Regione Puglia ed il C.N.R.-IRSA per la realizzazione di un monitoraggio ambientale integrato nel territorio della città di Barletta.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
L’Esecutivo regionale ha approvato le “ Linee guida per il conferimento in discarica o presso impianti di recupero degli RSU residuali da raccolta differenziata spinta senza preventivo trattamento”.
Le linee guida definiscono le condizioni e le caratteristiche che devono essere verificate affinché il rifiuto secco non riciclabile, residuo da raccolta differenziata spinta ( il sistema di raccolta dei rifiuti che consente di perseguire obiettivi di raccolta differenziata per il recupero ed il riciclaggio, con risultati raggiunti di separazione superiori al 65%), possa essere conferito in discarica per rifiuti non pericolosi o in impianto di recupero, senza la necessità di essere sottoposto preventivamente a trattamento.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato il protocollo d’intesa con i Comuni – e la relativa scheda progettuale- per l’avvio delle attività di promozione per la costituzione dei Distretti Urbani del commercio.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvati dalla Giunta regionale gli interventi nel territorio del Comune di Foggia relativi all’atto di intesa per l’autorizzazione, la costruzione e l’esercizio della variante agli elettrodotto 150kV “ Carapelle-Foggia Ind.le” e “ Foggia Ind.le Cd Alenia” per la regolarizzazione dell’interferenza con il futuro ampliamento delle industrie alimentari “ Princes srl”
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato l’atto di intesa per gli interventi di miglioramento della centrale Termoelettrica di Brindisi Sud “ Federico II” mediante adeguamento dei depositi rifiuti, miglioramento dell’impianto di trattamento degli spurghi del desolforatore e l’adeguamento del sistema di scarico del carbone da camion.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha approvato lo schema di lettera di adesione della Regione Puglia al Progetto di sviluppo e potenziamento di nuovi Cluster Tecnologici Nazionali.

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 26 Ottobre 2016 @ 17:17  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Centri Impiego.Da giunta regionale 12 milioni per raffozare competenze operatori

 


La Giunta Regionale ha approvato, su proposta dell’assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo, lo stanziamento della somma di 12 milioni di euro per adeguare e rafforzare le competenze degli operatori dei centri per l’impiego pugliesi.

“Un provvedimento strategico e di rilevanza straordinaria – ha commentato l’assessore Leo – che approviamo oggi in una fase delicatissima di transizione verso un nuovo modello di gestione dei servizi per il lavoro e in questo profondo stato di incertezza dovuto agli esiti della riforma costituzionale. In attesa che si concluda il citato processo di riforma e che vengano una volta per tutte definite funzioni e responsabilità, si correva il rischio di non riuscire più a garantire ai cittadini pugliesi i livelli essenziali delle prestazioni, mortificando al contempo il lavoro degli operatori dei CPI, abbandonati a loro stessi. Per queste ragioni – ha continuato l’assessore – la Regione Puglia ha ritenuto opportuno, per la fase di transizione, continuare ad affidare alle Province e alla città metropolitana di Bari la responsabilità organizzativa e amministrativa dei Centri per l’impiego e del relativo personale, garantendo alle stesse il trasferimento di risorse regionali, come concordato in sede di Accordo Quadro e di impegno congiunto Governo – Regione. Grazie a queste risorse garantiamo continuità di funzionamento e investiamo significativamente nell’adeguamento e nel rafforzamento delle competenze degli operatori. È nostra intenzione – ha concluso Leo – rilanciare il sistema dei servizi pubblici per il lavoro adeguando le strutture ai nuovi compiti richiesti, verso un modello di competenze di tipo orientativo e non burocratico”.

Proprio in riferimento al nuovo assetto dei servizi pubblici per il lavoro, avrà luogo venerdì 28 ottobre p.v., presso l’Aula Starace dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, il Convegno “I Servizi per il Lavoro e le politiche attive in Puglia dopo il Jobs Act”, al quale parteciperanno l’assessore al lavoro Sebastiano Leo e il Prof. Maurizio Del Conte, Presidente ANPAL (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro) e Amministratore Unico di Italia Lavoro SpA.

 

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 26 Ottobre 2016 @ 17:03  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Giunta Regionale. Seduta di martedì 11 ottobre

 


Di seguito, in sintesi, i principali argomenti discussi ed approvati dalla Giunta regionale:

Approvato dalla Giunta regionale lo schema di convenzione per la gestione del servizio di Tesoreria della Regione Puglia per il periodo 2017-2021.
Con la stessa delibera l’Esecutivo pugliese ha altresì autorizzato, in base all’art.60 del d.lgs. 50/2016, l’esperimento di proceduta ad evidenza pubblica per l’affidamento, secondo il criterio dell’offerta più vantaggiosa, del servizio di Tesoreria della Regione, disciplinato dall’art. 69 del d.lgs. 118/2011
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Decisa dalla Gi unta regionale l’adesione della Puglia al Sistema Pubblico di Identità digitale (SPID). L’Esecutivo ha infatti approvato lo schema di “convenzione per l’adesione delle Pubbliche Amministrazioni al Sistema Pubblico per le identità Digitali” tra la stessa Regione e l’Agenzia per l’Italia Digitale.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha ammesso l’impresa Centro Combustione Ambiente srl alla fase di presentazione del Progetto definitivo riguardante investimenti in Materiali Attivi e R&S per complessivi € 6.575.609,76 con agevolazione massima concedibile pari a € 3.805.646,34.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha ammesso l’impresa soggetto proponente Engineering Ingegneria informatica con sede legale a Roma e secondaria a Lecce, e l’impresa aderente Links Management And Tecnology spa con sede legale ed operativa a Lecce, alla fase di presentazione del progetto definitivo riguardante investimenti in Attivi Materiali per complessivi € 14.115.000,00, con agevolazione massima concedibile pari ad € 8.865.750,00

 

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 12 Ottobre 2016 @ 11:01  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
Giunta regionale.Aziende Sanitarie:al via verifiche metà mandato per D.G.

 La Giunta regionale ha avviato il procedimento di verifica dei primi 18 mesi dell’incarico per i Direttori Generali della Aziende Sanitarie Locali BA,BR,BT e TA . Ricordiamo che l’adempimento è previsto dall’art.3-bis, comma 5 e 6 del D.Lgs n.502/92. La verifica si intende negativa se non risulta raggiunto il 20% degli obiettivi assegnati.
La delibera non riguarda i Direttori Generali della Aziende Sanitarie di Foggia e Lecce perché l’incarico del D.G di Foggia ha avuto inizio il 30 novembre 2015 , mentre per Lecce la data di inizio è il 2 febbraio 2016
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvato dalla Giunta regionale lo schema di Accordo di collaborazione tra Regione, SACE spa e SIMET spa, finalizzato alla valorizzazione ed il rafforzamento del sistema di offerta di servizi di supporto all’internazionalizzazione delle Piccole e Medie Imprese pugliesi.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Approvati dalla Giunta regionale gli Indirizzi operativi per l’avvio delle procedure di selezione dei beneficiari dei buoni servizio per l’accessibilità dei servizi a ciclo diurno e domiciliari per anziani e persone con disabilità (Linea azione 9.7 POR Puglia 2014-2020)
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
La Giunta regionale ha preso atto dell’Accordo tra Governo, Regioni e Province Autonome per la riqualificazione dei laboratori pubblici e privati che effettuino attività di campionamento ed analisi sull’amianto, sulla base dei programmi di controllo di qualità.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Visualizza in formato pdf  Condividi via email Condividi su facebook Condividi su Twitter
Mer, 28 Settembre 2016 @ 15:46  » Comunicati sedute Giunta Regionale «
(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)