Direttore responsabile: Dott.ssa Antonella Bisceglia
Bandiera Europa





Press Regione

(PressRegione - Agenzia Giornalistica,
Direttore responsabile Elena Laterza - Iscritta al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n. 26/2003)
Emiliano e Negro:Giunta anticipa 200mila euro per parrucche pazienti oncologiche

"Oggi la giunta regionale - dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano - ha approvato un provvedimento che permetterà di erogare a donne pazienti oncologiche sottoposte a cure chemioterapiche, contributi per l’acquisto di parrucche, come parte integrante del percorso di assistenza e sostegno. Si tratta di un piccolo ma speriamo importante gesto per chi sta affrontando le cure. Abbiamo così mantenuto un impegno preso appena poche settimane fa e che ha già trovato ampio consenso tra i cittadini pugliesi e tra i volontari che operano a stretto contatto con i malati oncologici".

“La Giunta regionale - spiega l’assessore regionale al Welfare Salvatore Negro - ha stabilito un’anticipazione di 200mila euro da destinare a contributo per l’acquisto di parrucche per le pazienti pugliesi con alopecia da terapia oncologica. Abbiamo sbloccato una situazione che rischiava di trascinarsi a lungo a causa dei non sempre brevi iter legislativi. Ricordo infatti che nel Bilancio di Previsione per l’anno 2017, approvato con l. r. n. 41 del 30 dicembre 2017, era stato accantonato un importo di 600.000 euro nel fondo speciale per il finanziamento di leggi regionali per contribuire all’acquisto di parrucche a favore di donne e minori con alopecia da terapia oncologica, che siano residenti in Puglia. Nelle more dell’approvazione, da parte del Consiglio regionale, di concerto con la Conferenza dei Capogruppo e della III Commissione, abbiamo stabilito una anticipazione di 200mila euro (dei 600mila previsti), istituendo una apposita misura che va incontro alle fasce più deboli della popolazione”.

Condividi via email  Visualizza in formato pdf Condividi su facebook Condividi su Twitter
Data: Mar, 14 Marzo 2017 @ 18:49
Categoria: Comunicati S. Stampa Giunta
Scritto da: